Bakkt ‚Physically Delivered‘ Bitcoin Futures Post New All-Time High

Oggi il mercato dei bitcoin futures di Bakkt ha registrato un nuovo record assoluto con quasi 16.000 contratti scambiati nel corso della giornata. La cifra ammonta a oltre 200 milioni di dollari di volume di scambi per Bakkt.

Il braccio dei derivati bitcoin della Borsa Intercontinentale, Bakkt, ha registrato oggi un nuovo massimo di tutti i tempi. La società con sede a New York che ha iniziato nel 2018 ha dichiarato che l’ultimo record nell’attività di trading di future di BTC sulla sua piattaforma è un salto del 36% rispetto al precedente massimo di tutti i tempi. Ciò avviene dopo che Bakkt ha registrato quasi 150 milioni di dollari in volumi di bitcoin futures il mese scorso.

Nuovo ATH per i Bitcoin Futures di Bakkt: 15.955 (oltre 200 milioni di dollari) Contratti negoziati

Poche ore fa, Bakkt ha preso il suo Twitter per annunciare la notizia del suo mercato dei futures Bitcoin che ha raggiunto un nuovo massimo storico. Secondo i dati condivisi dalla società, 15955 contratti futures BTC del valore di oltre 200 milioni di dollari sono passati di mano. Quest’ultimo risultato rappresenta un aumento del 36% rispetto all’ultimo ATH registrato.

I dati del fornitore di analisi di mercato criptato Skew mostra che l’interesse aperto per il trading di bitcoin futures su Bakkt è salito a 16 milioni di dollari dagli 11 milioni di dollari di venerdì scorso.

Questa è chiaramente una pietra miliare per la piattaforma che si rivolge in gran parte agli interessi di investimento bitcoin degli investitori istituzionali. Inoltre, il 25 agosto (quasi un mese fa), sulla scia dei volumi di trading dei futures di BTC, il 25 agosto, il numero di $150 milioni su Bakkt è aumentato di circa un mese.

Complessivamente il mercato dei derivati BTC è rialzista

Come riportato ieri da CryptoPotato, i numeri indicano un’impennata di bullismo nei mercati dei bitcoin futures e delle opzioni. I trader di futures su BitMEX hanno girato a lungo. L’acquisto di liquidazioni/scommesse lunghe per XBTUSD ha superato i 20 milioni di dollari.

Dopo essere scesi al di sotto dei 4 miliardi di dollari il 4 settembre, l’interesse aperto per i futures Bitcoin ha recuperato il livello di 4 miliardi di dollari di nuovo lunedì. Da allora l’indicatore ha raggiunto il livello più alto. I volumi giornalieri di trading dei futures sono saliti a 11 miliardi di dollari lunedì, sono passati a 12 miliardi di dollari ieri dopo essere scesi drasticamente da 16 miliardi di dollari a 8 miliardi di dollari il 9.

Oltre all’attività rialzista di trading dei futures, esiste anche un sentimento positivo tra i trader di opzioni Bitcoin. Tra tutti i contratti di opzioni che sono stati scambiati lunedì, i più attivi sono stati quelli che hanno „chiamato“ per il prezzo Bitcoin (BTC), raggiungendo un massimo di $36.000 entro la fine dell’anno. I trader di opzioni hanno anche piazzato scommesse lunghe su prezzi BTC rispettivamente di $28.000 e $32.000.

Inoltre, un totale di 2000 contratti di opzioni Bitcoin che sono stati scambiati lunedì su CME hanno richiesto che i prezzi BTC raggiungessero i $11.500, $12.000 e $12.500 entro il 20 ottobre.

La notizia non ha avuto un grande effetto sul prezzo del bitcoin, che è solo un paio di centinaia di dollari in meno di toccare di nuovo il punto di prezzo di 11.000 dollari. Tuttavia, BTC è ancora in rialzo del 6 per cento rispetto alla settimana e sembra pronta per un rally.